Free Call 0110464109

Cinque danze alla fine della notte PDF

19.00

Novità

Eugenio Colombo è uno dei maggiori saxofonisti italiani.

Cinque magnifici duetti di sax che colmano una lacuna nel repertorio saxofonistico e nello studio del registro acuto dello strumento.

Formato PDF

 

COD: MP135w Categorie: , , , , Product ID: 5842

Descrizione

Eugenio Colombo

Cinque danze alla fine della notte

Suite per due saxofoni

 

Formato PDF

 

Prefazione di Luigia Berti

 

Partitura + Mp3

Indicazioni tecniche in italiano e inglese

 

 

pagine 44

formato cm 23,5×31, punto metallico

prezzo  19,00

Collana Saxophone Collection

 

 

Argomento

  • Cinque brevi brani di circa 2-4 minuti l’uno, per sax soprano/ alto e sax tenore, di gran fascino e godibilità musicale.
  • Composti originariamente per la colonna sonora del film Alla fine della notte di Salvatore Piscitelli del 2003.
  • I brani sfruttano a pieno le possibilità tecniche dei due sax ed alcuni esplorano il registro acuto dello strumento.
  • Ottimo banco di prova per lo studio tecnico sui ritmi complessi.
  • Efficaci pezzi da concerto.
  • Livello esecutivo intermedio-avanzato.

 

Curiosità

Da docente di Saxofono in Conservatorio, l’autore ha notato una certa carenza di composizioni per due sax sia nella didattica sia nel repertorio concertistico. Con queste sue cinque danze contribuisce dunque a colmare questa lacuna.

 

Profilo del lettore

  • saxofonisti
  • concertisti di musica contemporanea
  • docenti di saxofono
  • allievi di saxofono dei Conservatori

 

Profilo dell’autore

Eugenio Colombo, saxofonista, flautista, compositore romano. Inizialmente autodidatta, si è poi diplomato in Saxofono al Conservatorio di Frosinone. È uno dei più noti saxofonisti italiani a livello europeo di area jazz e improvvisazine creativa. Ha collaborato con Giancarlo Schiaffini, Giovanna Marini, Anthony Braxton, Demetrio Stratos, Misha Mengelberg, Bruno Tommaso, Steve Lacy, Cecil Taylor, Martin Joseph. È tra i fondatori dell’ Italian Instabile Orchestra. Ha composto per strumento solista, quartetto di sassofoni, trio d’archi, big band, banda d’ottoni con solisti improvvisatori. Ha insegnato Saxofono e Storia del Jazz nei Coservatori di Roma e Matera. Attualmente è docente al Conservatorio di Frosinone.