Free Call 0110464109
In offerta!

La giostrina di Boubat

10.00 9.50

Una melodia delicata e sognante dal gusto francese inizio ‘900 per un ensemble di allievi di arpa.

COD: MP68 Categorie: , , , Product ID: 4868

Descrizione

Flavio Gatti

La giostrina di Boubat

Boubat’s little Carousel

for Four Harps

 

arranged by Gabriella Bosio and Igor Sciavolino

Indicazioni tecniche in inglese

 

pagine 16

formato cm 21×29,7

prezzo € 10,00, punto metallico

Partitura+Parti

Collana We Play the Harp

Argomento

  • Un tuffo nel passato e nell’immaginario di inizio ‘900 sull’infanzia: una melodia di gusto francese nello stile di Debussy, Fauré, Ravel e po’ Satie.
  • L’arrangiamento cerca di riprodurre le curiose sonorità della partitura originale per ensemble di ocarine ed è fnalizzato a far suonare insieme allievi di arpa di livello intermedio in concerti e saggi.
  • Può essere eseguita anche da un’orchestra di arpe.
  • Nuova edizione con parti singole, corredate di diteggiatura per un’esecuzione più agevole, sono fotocopiabili per poter essere suonate ciascuna da più arpe.

 

Recensioni

«Una scrittura delicata, venata di malinconia, semplice e gradevole. Assai utile supporto per gli insegnati e interessante repertorio per i giovani allievi. Molto ben curata anche la parte tipografica che facilita notevolmente la leggibilità di partitura e parti staccate.»

Musica, n. 228, luglio 2011

 

Profilo del lettore

  • allievi di arpa (11-16 anni)
  • docenti di arpa

 

Profilo dell’autore e degli arrangiatori

Flavio Gatti (1963-2010), diplomato in Composizione al Conservatorio di Milano, è stato direttore di ensemble di musica contemporanea e del Coro Valdese di Torino, e editore musicale. Sue composizioni sono state eseguite in festival e teatri in Italia e all’estero, e trasmesse da Radio3 e Rai1. Ha pubblicato con Rugginenti e Musica Practica.

Gabriella Bosio, è stata prima arpa del Teatro San Carlo di Napoli, ha suonato con le Orchestre RAI di Milano e Torino e l’Orchestra della Radio della Svizzera Italiana. Già docente di Arpa al Conservatorio di Torino e al Suzuki Talent Center, ha inciso per Stradivarius, Ricordi, Edipan, Nuova Era, Glossa.

Igor Sciavolino, compositore, arrangiatore, saxofonista, didatta, ha tenuto concerti e inciso dischi in ambito jazz con Mal Waldron, Tiziana Ghiglioni. Ha arrangiato per grandi organici per Roy Paci, Banda Ionica, Marlene Kuntz. Sue comosizioni da camera sono state eseguite da vari ensemble in Italia e Europa.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.085 kg